Attendere prego...

News


Biotecnologie per la Salute incontra le matricole

"Dovete dare subito il massimo"

L'invito del prof. Paolella, Coordinatore del Corso di Studi. Novità di quest'anno le modifiche all'ordinamento

 News pubblicata il 29/10/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Incastonato tra le lezioni del primo giorno, un incontro per rispondere ai dubbi di chi deve ancora maturare la scelta definitiva e presentare alle matricole il nuovo ordinamento. Lo ha promosso, il 30 settembre presso il Complesso di Via De Amicis, il Corso di Studi in Biotecnologie per la salute. Innanzitutto, la scissione del curriculum medico in due distinti indirizzi, quello medico-molecolare e quello medico-clinico, da sempre il più scelto dai ragazzi. L’esame di Matematica è stato riorganizzato e diviso in due materie: al primo anno Matematica e tecniche computazionali, che introduce ai ragazzi un nuovo concetto di matematica, più pratica e tecnologica, e al terzo anno Metodi numerici per l’analisi dei dati biologici perché, come spiega il prof. Giovanni Paolella, Coordinatore del Corso di Studi, “ci si è resi conto che il connubio esame di Matematica e Laboratorio di informatica, al primo anno, risultava di poco interesse per gli studenti, che non avevano a pieno compreso il legame e l’importanza dell’applicazione di questo in campo pratico”. Aggiunge, inoltre, che i corsi saranno affiancati da molti laboratori pensati per i ragazzi, in modo da conferire loro quanti più strumenti possibili. Terza novità è un esame opzionale a cavallo tra il primo e il secondo anno: “abbiamo notato che avere tre esami opzionali al terzo anno porta gli studenti a scegliere materie legate, o in qualche modo inerenti, a quelle che studiano durante quel semestre. Questo ci è sembrato un po’ limitante, poiché nella scelta...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 23 ottobre (n. 15-16/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!