Attendere prego...

News


Riforma degli studi giuridici

Accorpati Storia e Istituzioni del diritto romano

 News pubblicata il 30/01/2020
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Con la futura riforma dell’ordinamento didattico, Giurisprudenza si prepara a modificare l’assetto di alcuni insegnamenti fondamentali. A partire da settembre 2020, Storia del diritto romano diventerà un unico esame con Istituzioni di diritto romano, si accorperà in questo modo il diritto pubblico romano a quello privato. Sarà attivato, dunque, un nuovo insegnamento che si chiamerà Storia del diritto romano privato e pubblico (la denominazione è da definire) che sostituirà al primo semestre i ‘vecchi’ esami di Storia ed Istituzioni che fino ad ora sono state discipline separate con esami separati. La prima impressione rimanda l’immagine di un ‘ridimensionamento’ delle discipline storiche. Si può parlare in questi termini? “Non c’è alcun ridimensionamento – risponde la prof.ssa Carla Masi Doria, docente di Storia del diritto romano – Piuttosto un modo nuovo di vedere il diritto romano, una modalità diversa, e siamo grati al Direttore Sandro Staiano per questa sfida. Storia ed Istituzioni saranno accorpati con i relativi programmi di diritto pubblico e privato romano”. Le radici romanistiche del diritto europeo si ritroveranno “al terzo anno di studi, dove Storia del diritto romano sarà una materia alternativa con Storia della giustizia. Si potrà scegliere deliberatamente se optare per...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 24 gennaio (n. 1/2020)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!