Attendere prego...

Cerca nell'archivio storico

Archivio storico


Scienze Motorie

Convenzioni e polemiche

 News pubblicata il 09/05/2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Continua la polemica a Scienze Motorie sulla stipula delle convenzioni tra Dipartimento e Federazioni. Nel numero precedente, il rappresentante degli studenti Daniele Iacò ha sottoposto all’attenzione della redazione la convenzione con la Federazione Italiana Fitness, sulla cui natura non ha ricevuto informazioni dal prof. Domenico Tafuri, a suo dire promotore della stessa. Il docente replica che la convenzione in questione è decaduta con l’avvento dei Dipartimenti, in quanto stipulata dall’ex Facoltà. È invece ora Fabio Siniscalchi, laureato in Scienze Motorie per la Prevenzione ed il Benessere, a segnalare l’articolo pubblicato in data dicembre 2013 su Performance Magazine, che recita: “è iniziata la collaborazione tra la FIF e l’Università degli Studi di Napoli Parthenope, sotto il coordinamento del prof. Tafuri”. L’affermazione potrebbe far intendere che la convenzione sia ancora in atto. “Continuo ad affermare che le convenzioni approvate dalla ex-Facoltà, oggi non sono più attive, compresa quella con la FIF, non c’è nulla da aggiungere”, sottolinea il prof. Tafuri. “Inoltre confermo che tutte le convenzioni stipulate sono passate per l’allora Consiglio di Facoltà per l’approvazione; questo prima aveva rappresentanza studentesca minore, rispetto a quello odierno di Dipartimento. Sono stato riconfermato da Preside a Direttore, ma ciò non vuol dire che le convenzioni stipulate nel periodo in cui ero Preside siano ancora valide”, interviene il Direttore di Dipartimento Giuseppe Vito. Queste infatti vanno riscritte a breve: “i testi delle nuove convenzioni saranno sottoposti ad una commissione interna al Consiglio di Dipartimento. Alle proposte gli studenti possono opporsi, e presentarne di nuove, ma non possono di certo stabilire tutte le strutture con cui convenzionarci. Inoltre non è detto che non si riproponga la collaborazione con la FIF, Federazione su cui non abbiamo nessun tipo di preclusione”. In merito all’articolo pubblicato su Performance aggiunge: “non sappiamo perché il testo faccia intendere che la convenzione sia iniziata a dicembre, di sicuro era stata stipulata precedentemente”.


Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!