Attendere prego...

News Attualità


flash dal navale

 News pubblicata il 19/05/2000
© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
Partirà dopo l’estate il prossimo corso di Laboratorio d’Informatica per gli studenti di Economia. Per poter partecipare al corso, il cui inizio è previsto per settembre-ottobre, occorre aver superato almeno 19 esami. Gli studenti che non intendano partecipare al corso potranno sostenere direttamente la prova solo se iscritti almeno al IV anno di Corso di Laurea. Le norme di iscrizione ed il programma sono affissi nella sala antistante il Centro di Calcolo in via Acton. Le iscrizioni si chiudono dieci giorni prima della data di inizio del corso che è organizzato in 12 lezioni che si svolgono il lunedì, martedì e mercoledì dalle ore 17.00 alle 19.00 in Aula Magna. Ulteriori informazioni sono disponibili presso il Centro di Calcolo il martedì e giovedì dalle ore 8.00 alle 11.00.
 
 

42 le domande presentate dagli studenti di Economia per partecipare al programma Socrates/Erasmus per l’anno accademico 2000/2001. In particolare, 23 le richieste giunte per i sei posti disponibili presso  l’Universitat Pompeu Fabra (Barcellona-Spagna),  3 quelle per l’Université de Savoie (Chambéry-Francia) dove sono proprio due i posti disponibili,  10 le richieste  per l’Université Sophie Antipolis (Nice-Francia) per i 4 posti a disposizione e 6 per  Wirtschaftsuniversitat Wien (Vienna-Austria) dove i posti sono 2. La selezione avverrà sulla base della valutazione di merito attraverso l’esame del curriculum accademico e dai risultati del colloquio che si è svolto il 18 maggio teso ad accertare la conoscenza della lingua. Successivamente, i candidati saranno convocati dalla Commissione composta dal delegato per le relazioni internazionali prof. Claudio Quintano e dai professori Salvatore Vinci ed Adriana Calvelli, per illustrare le motivazioni alla base della richiesta di partecipazione al progetto. 
Sono già state ultimate le selezioni per l’analogo progetto attivato per la Facoltà di Scienze Nautiche. Le domande dei 7 studenti che hanno sostenuto il colloquio di ammissione agli inizi di maggio sono così ripartite: 4 presso l’Universitè de Prepignan (Cedax-Francia), che ricoprono i 4 posti disponibili, e 3 presso l’Universidad de Alcalà (Alcalà de Henares–Madrid), in quest’ultimo caso una richiesta in più rispetto ai 2 posti disponibili. In seguito alla definitiva accettazione delle borse da parte degli studenti, si esaminerà anche la possibilità di erogare una ulteriore borsa per il terzo studente che ha fatto richiesta per l’ateneo madrileno.
Gli studenti partiranno tra fine settembre - inizi ottobre. Soggiorneranno 4 mesi in Francia e un semestre in Spagna. 
 
 

‘Ci vediamo all’IUN’ è questo l’invito rivolto agli studenti della facoltà di Economia dalla Deloitte Consulting, società leader nel campo della consulenza direzionale. Due gli appuntamenti previsti: il primo venerdì 19 maggio alle ore 11.00 in Aula Magna, verterà sulla presentazione della Deloitte Consulting agli studenti; il secondo, il 2 giugno alle ore 14.30 sempre in Aula Magna, avrà come oggetto l’introduzione delle caratteristiche di un sistema ERP (in particolare SAP R/3). Introdurranno i lavori il Rettore Gennaro Ferrara e la professoressa Adriana Calvelli, Presidente del Corso di Laurea in Economia Aziendale. Relatori tre laureati degli atenei napoletani attualmente impegnati nella Deloitte Consulting, i dottori Riccardo Russo ed Achille Farese, laureati della facoltà di Economia del Navale, e il dottor Giuseppe Mosella  laureato in Economia e Commercio presso la Federico II.
Questi incontri si inseriscono nell’ambito delle attività volte a fornire un costante scambio di esperienze con il mondo aziendale. La Deloitte Consulting rappresenta infatti un’ottima opportunità di confronto, essendo leader mondiale nei servizi di consulenza alle imprese con duplice ruolo di osservatore privilegiato in un mercato sempre più turbolento e attore nei continui mutamenti organizzativi e tecnologici delle imprese.
 
 
 

È stato pubblicato il calendario degli appelli della sessione estiva ed autunnale del Corso di Laurea in Scienze Motorie. Gli orari e le sedi degli esami verranno successivamente indicati, così come le modalità. Le prenotazioni degli esami si effettuano presso la segreteria dell’Istituto di Studi Aziendali in via Acton 38. Ecco gli appelli della sessione estiva: Anatomia umana (prof. Giovanni Giordano Lanza, prof. Antonio Soscia): 26 giugno, 21 luglio; Biochimica (prof. Patrizia Galletti, prof. Paola Izzo):    22 giugno, 17 luglio; Biologia (prof. Riccardo Pierantoni, prof. Donatella Tramontano): 15 giugno, 10 luglio; Diritto Privato (prof. Biagio Grasso, prof. Rosaria Giampetraglia): 29 giugno, 14 luglio; Economia Aziendale (prof. Gennaro Ferrara, prof. Federico Alvino): 20 giugno, 18 luglio; Igiene ed Epidemiologia (prof. Erminia Agozzino, prof. Giorgio Liguori, prof. Umberto del Prete, prof. Paolo Marinelli): 19 giugno, 11 luglio; Teoria e Metodologia del Movimento Umano (prof. Bruno De Luca, prof. Stefania Montagnani): 27 giugno, 24 luglio; Teoria, Tecnica e Didattica degli Sport di Squadra (prof. Patrizia De Mennato, prof. Antonia Cunti): 28 giugno, 25 luglio.
 

Nell’ambito delle iniziative di orientamento, si svolgerà nella Chiesa di San Giorgio ai Genovesi in via Medina, Cappella Universitaria del Navale, un ciclo di conferenze, organizzato dalla Sovrintendenza scolastica della Campania, destinato ad intensificare i momenti di incontro tra docenti universitari e docenti delle scuole superiori. La prima riunione riservata ai docenti di matematica e fisica e ai referenti per l’orientamento dei singoli Istituti si è svolta il 17 maggio scorso. L’iniziativa fa seguito alla conferenza sulla riforma universitaria svoltasi a fine febbraio.
Ed ancora nell’ambito delle iniziative per l’orientamento, il Navale è stato presente, con un proprio stand, al Salone Mediterraneo della Istruzione e della Formazione che si è svolto a Salerno il 3-4-5 maggio scorso.
 
 
Il programma di incontri con gli imprenditori del settore agroalimentare iniziato il 10 maggio al Navale, continuerà:  il 23 maggio con un seminario sul tema “Strategie Aziendali di commercializzazione e di Marketing nello scenario internazionale. Il caso dell’industria olearia Mataluni”, relatore l’amministratore dell’industria olearia Mataluni il dott. Biagio Mataluni, il 24 maggio con un incontro su “Agriturismo: nuove opportunità di sviluppo delle aziende agricole e dei territori rurali. Il caso della azienda agrituristica Negri” relatrice la dottoressa Monica Negri, titolare dell’azienda agrituristica Negri. Entrambi gli incontri si svolgeranno in aula 5 in via Acton 38 alle ore 12.00.
 
 

È in preparazione un manifesto che illustra tutti i servizi dell’Ente per il diritto allo studio Napoli 2. Il manifesto, una volta ultimato, verrà inviato a tutte le scuole secondarie al fine di pubblicizzare presso gli studenti degli ultimi anni i servizi offerti dall’EDISU.
 
 

Si svolgerà il 20 maggio prossimo a Fisciano, organizzato dal CRAL dell’Università di Salerno, il quadrangolare di calcio a cinque cui parteciperà oltre la squadra del CRAL Navale,  quella della Federico II e dell’Università di Cosenza.
‘Di scena’ la filodrammatica del CRAL Navale il 27 maggio presso l’università di Sassari dove, in occasione del centenario della nascita di Eduardo De Filippo, terrà una rappresentazione teatrale.
Successo per il Cral grazie alla partecipazione del prof. Francesco Giordano, dell’Istituto di Matematica, alla manifestazione nazionale di ciclo-turismo organizzata dal Cral della Federico II. La manifestazione si è svolta il 5, 6 e 7 maggio scorso ad Ischia, organizzata in una cronometro individuale in salita, ed un giro ciclo-turistico dell’isola d’Ischia.
 
 

Esperti europei dell’inquinamento elettromagnetico a confronto il 20, 22, 23 maggio nei locali della Cittadella dei Musei dell’Università di Cagliari, dove si svolgerà una riunione internazionale denominata UE COST 261. Aprirà i lavori il  prof. Pasquale Mistetta Rettore dell’Università di Cagliari.
Relatori il prof. Paolo Corona, dell’Istituto Universitario Navale, il prof. Paolo Bernardi, Università di Roma La Sapienza, delegati italiani nel COST 261 e il dott. Paolo Vecchia dell’Istituto Superiore di Sanità. Successivamente si  terrà un Workshop su “Computational Electromagnetics for Complex and Distributed Systems”. Per informazioni è possibile consultare il sito www.diee.unica.it/ cost261.html
 
 

È aperta la campagna di tesseramento per il 2000 all’Associazione Italiana Scienze Ambientali (AISA). È possibile iscriversi il martedì ed il giovedì dalle ore 10.30 alle 12.30 presso la sede Aisa in Biblioteca, piano ammezzato. A cura dell’Aisa, il seminario su “Un GIS per la ricognizione della fascia costiera”, relatore la dottoressa Gaia Mattei esperta ambientale. Il seminario si terrà il 19 maggio è organizzato dall’AISANa in collaborazione con la sede nazionale e con il patrocinio dell’Ateneo. 
 
 

Ancora qualche giorno per iscriversi al Corso di Perfezionamento in Scienze dell’Ambiente Marino - Sistema Mediterraneo Archeologia Subacquea. Il termine per l’iscrizione, fissato il 17 maggio, è slittato per motivi organizzativi di qualche giorno. Il corso è a numero chiuso, 40 i posti disponibili.
 Per maggiori informazioni rivolgersi al prof. Francesco Giordano, dell’Istituto di Matematica tel. 081-5475553/43, e-mail: giordano@nava1.uninav.it, o a Tiziana Caporale tel. 0339.4403869 e-mail: tiziana.caporale.@usa.net 
 
 
Il dottor Alvino ha ripreso il ricevimento degli studenti il 18 maggio.
Il ricevimento dei tesisti in Economia Aziendale dei professori Ferrara e Alvino riprenderà il 22 maggio prossimo.
Grazia Di Prisco



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!