Attendere prego...

News


Dai laboratori di programmazione, alle storie d'impresa, alle risorse naturali: nei corsi di Economia ce n'è per tutti i gusti

 News pubblicata il 11/03/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il campus di Monte Sant’Angelo riprende vita: dal 18 febbraio aule e laboratori riaperti per accogliere gli studenti di area economica alle prese con il secondo semestre di lezioni ed esami prima delle meritate, ma ancora lontane, vacanze estive.
Non solo teoria, però, nei Dipartimenti di Scienze Economiche e Statistiche (DISES) e di Economia, Management, Istituzioni (DEMI): tante le opportunità di laboratori pratici, incontri con le aziende e di storie di vita e di impresa narrate in prima persona dai loro protagonisti pronti ad ispirare gli studenti e dare loro validi consigli.
Cinque appuntamenti dalle 9.00 alle 13.00 a partire dal 18 marzo: si tratta del Laboratorio di Analisi Statistica con R con il prof. Massimo Aria, per gli studenti Magistrali di Economia e Commercio, Finanza ed Economics and Finance. “Questo laboratorio insegna a programmare con il linguaggio R, è orientato all’analisi dei dati e consente agli studenti di acquisire capacità informatiche di programmazione – spiega il prof. Aria – Le lezioni sono pratiche, si svolgono in Dipartimento, nel Laboratorio di informatica, e sono aperte a 30 studenti. È prevista una parte teorica perché i corsisti apprenderanno nozioni sul linguaggio e una parte pratica dal momento che impareranno a programmare in autonomia funzioni per fare analisi dei dati”.  L’attività dunque, è consigliata agli studenti che, durante il loro percorso, hanno scelto esami legati all’ambito della Data Science e rientra in un più ampio programma: “Al mio corso ha preso parte l’Accenture. Oltre alle lezioni organizziamo l’evento ‘Università e Lavoro: Analisi dei Dati ed Economia Digitale’ che si tiene a novembre. Allo scorso incontro hanno preso parte Indra, Alterna e Santec che hanno fatto dei colloqui finalizzati all’assunzione. In questa strategia rientra anche la possibilità di svolgere la tesi presso una di queste aziende: al momento uno studente è all’Intra e due all’Accenture”. 
Gli studenti Triennali al terzo anno in Economia e Commercio (CLEC) e al secondo anno in Economia delle Imprese Finanziarie (CLEIF) seguono, con la prof.ssa Germana Scepi, le lezioni di Analisi delle serie storiche il cui insegnamento padre è Statistica e Analisi delle serie storiche: “Gli studenti seguono le lezioni il lunedì, il giovedì e il venerdì. L’esame è composto da una parte teorica che riguarda l’analisi delle serie storiche e una parte pratica che prevede elaborazioni al computer. Gli studenti faranno delle esercitazioni pratiche con il software free Gretl e, mettendo in pratica le conoscenze teoriche che hanno acquisito durante le lezioni, svilupperanno un progetto su delle serie storiche univariate e multivariate della realtà finanziaria”, spiega la prof.ssa Scepi. 
Economia circolare e turismo
Punto di raccordo tra i due Dipartimenti di area economica sono le lezioni di Merceologia della prof.ssa Isabella Maria De Clemente, rivolte al triennio di Economia e Commercio (a scelta, il terzo anno) ed Economia Aziendale (a scelta il primo o il terzo anno). Per gli studenti di Economia Aziendale è attivo Merceologia delle risorse naturali, sempre con la prof.ssa De Clemente: “Il campo delle risorse naturali è estremamente ampio. Durante il corso rivolto agli studenti Magistrali ci soffermeremo principalmente sulle risorse idriche che sono fondamentali, un cardine per la sopravvivenza dell’uomo e dei sistemi produttivi. Poi parleremo anche delle...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'8 marzo (n. 4/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!