Attendere prego...

News


I consigli della prof.ssa Serafini

Diritto Commerciale, "la memoria non basta e non è funzionale"

 News pubblicata il 29/12/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Da novembre il prof. Giuseppe Guizzi, docente di Diritto Commerciale, è in congedo per motivi di studio e di ricerca (anno sabbatico). A presiedere le sedute d’esame, a tenere il corso e ad incontrare gli studenti a ricevimento sarà la prof.ssa Stefania Serafini, già collaboratore di cattedra del docente. “Sono stata ricercatrice della cattedra del prof. Guizzi. Dal 2017, grazie al concorso, sono diventata professore associato con titolarità degli insegnamenti di Diritto Industriale e Diritto dell’Impresa. Le due discipline complementari continuerò a seguirle direttamente e per l’anno accademico  2019/20 sostituirò in supplenza il prof. Guizzi”, informa la docente. Nessun timore per gli studenti: “Il programma resterà lo stesso, così come il manuale: il Ferri nella versione aggiornata. Le lezioni, che inizieranno a marzo, saranno impostate in modo simile. Mi piacerebbe proporre in collaborazione con le altre cattedre dei seminari di approfondimento”. Lezioni pomeridiane che vedranno: “una parte dedicata alla riforma delle procedure concorsuali e un’altra a qualche tematica che magari non riuscirò a trattare durante il corso”. A lezione, invece, i temi portanti saranno: “il diritto dell’impresa, visto anche nel mercato, con approfondimenti sulle parti della concorrenza, per citare un tema fra tanti, e il diritto delle società di capitali. La parte dei contratti sarà riservata ai seminari pomeridiani”. 
Commerciale è da sempre considerato uno tra gli esami più ostici del percorso universitario. Passano gli anni e generazioni di studenti riscontrano sempre le stesse difficoltà. Ci sarà un perché? “Il motivo va ricercato nella complessità dell’esame, il programma è...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 10 dicembre (n. 19/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!