Attendere prego...

News


Erasmus, c'è tempo per candidarsi fino all'11 marzo

 News pubblicata il 31/01/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato il bando di selezione 2018-2019 per titoli e colloqui ai fini dell’attribuzione delle Borse di Studio Erasmus+ a studenti, specializzandi, dottorandi ed iscritti ai Master post lauream del Suor Orsola Benincasa. Le borse, che possono avere una durata minima di tre mesi (se i tre mesi corrispondono ad un semestre nell’Università ospitante) e massima di dodici (o ventiquattro), possono essere utilizzate esclusivamente per svolgere periodi di studio, stages e laboratori (purché previsti nel piano di studi curriculare approvato dalla Facoltà di appartenenza) presso le Università straniere partner (consultabili sul sito di Ateneo). L’attività di mobilità, che deve essere conclusa entro il 30 settembre del 2019, può essere svolta presso Atenei dei 27 Stati membri dell’Unione europea, nonché dei 3 Paesi dello Spazio Economico Europeo (Islanda, Liechtenstein e Norvegia) e di quelli candidati all’adesione (Turchia, ex Repubblica Iugoslava di Macedonia).
Gli studenti assegnatari possono usufruire di tutti i servizi offerti dall’Università ospitante (per le Residenze occorre che la richiesta si produca  per tempo), sono esentati dal pagamento delle tasse universitarie e ammessi a seguire corsi universitari e a sostenere i relativi esami e/o a laboratori e/o tirocini o a seguire stages presso aziende, imprese. Al rientro, otterranno il riconoscimento del periodo di studio, delle attività e degli esami sostenuti in conformità al Learning Agreement sottoscritto prima della partenza (occorre maturare almeno 15 crediti a semestre, in caso contrario si dovrà restituire l’importo della borsa di studio).
I requisiti: possono partecipare al concorso gli studenti (anche gli iscritti al primo anno della Laurea Triennale a condizione che prima della partenza abbiano maturato almeno 40 crediti) dei Corsi di studi che prevedano al termine il conseguimento di un titolo di studio ufficialmente riconosciuto, dottorato, scuole di specializzazione post lauream, Master inclusi. Le borse sono concesse per ogni ciclo di studi (Triennale, Magistrale e dottorato) e per un periodo complessivo non superiore ai 12 mesi per ogni ciclo. Nel caso dei cicli unici (ad esempio Giurisprudenza) il numero massimo è di 24 mesi. Precedenti esperienze di mobilità devono...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 26 gennaio (n. 1/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!