Attendere prego...

News Federico II


A Farmacia la ricerca unisce Oriente e Occidente

 News pubblicata il 21/11/2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
La Cina è sempre più vicina per il Dipartimento di Farmacia. Una datata collaborazione con lo Shanghai Institute di materia medica è pronta ad assumere una veste ufficiale. A parlarne è il prof. Orazio Taglialatela Scafati, docente di Chimica Organica e responsabile per la Federico II della convenzione tra le parti: “si tratta di un accordo bilaterale di ricerca e, eventualmente, anche di didattica. È una collaborazione scientifica e quindi un arricchimento per il Dipartimento”. Per ora il termine dell’agreement tra le due università è fissato al 2016, sebbene non manchino possibilità di rinnovare l’intesa. Taglio del nastro fissato, salvo imprevisti, al 24 novembre. Per quella giornata, questo il programma, in attesa di approvazione, pensato dal professore: “con i loro fondi dovrebbero venire in visita qui alla Federico II otto ricercatori dello Shanghai Institute, tra cui il direttore, il vicedirettore e anche il responsabile della convenzione”. Volo per Capodichino già prenotato per “una delegazione di un certo rilievo, anche numerico”, che fa parte di “un istituto prestigiosissimo dove si realizza una ricerca di alto livello e nel quale sono state anche fatte scoperte molto importanti, come l’artemisinina, che è un farmaco antimalarico e che adesso è l’unica opzione vera contro questa malattia”. La tipologia dell’accordo tra le parti non è casuale: “la convenzione incoraggia il presentare alle autorità internazionali i progetti in comune. Si fa capire che le due istituzioni non si incontrano per caso, ma hanno già una collaborazione efficace per la quale ora presentano un progetto in comune. È questo il senso delle convenzioni”. Ricercatori in primis, con un occhio anche agli studenti: “all’università, anche per i corsi di base, la didattica è molto influenzata dalla ricerca. C’è uno scambio continuo, perché ci si arricchisce e si presentano ...
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 19/2014)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!