Attendere prego...

News Federico II


Tre studenti argentini ad Architettura

Aldana da Rosario a Napoli: "una esperienza formativa importantissima"

 News pubblicata il 31/01/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Da Rosario, in Argentina, a Napoli, per frequentare i corsi del Dipartimento di Architettura. È la storia di tre ragazzi che sono arrivati a settembre in città, nell’ambito di un programma di scambio tra gli Atenei del Paese sudamericano e la Federico II. Ripartiranno a marzo, dopo aver sostenuto gli esami. Si chiamano Aldana Pliner, Lia Musuria e Geronimo Milano. Ateneapoli ha incontrato Aldana, 23 anni, che ha spiegato i motivi della sua scelta e l’impatto con Napoli e l’Università.
Come è nata l’idea di venire a studiare nella città partenopea?
“La mia Università a Rosario offre l’opportunità di vari progetti di scambio in tutto il mondo. Noi studenti non abbiamo che l’imbarazzo della scelta. Tra le varie mete, anche la Federico II. Ho scelto di venire in Italia perché avevo già studiato la vostra lingua a scuola. Ho preferito Napoli ad altre destinazioni, per esempio Venezia, perché ero piuttosto incuriosita dalla vostra città e perché mi avevano detto che qui non si spende tanto per vivere”.
Ha avuto conferma questa voce?
“Per molti aspetti sì, perché effettivamente costa poco fare la spesa. La sera, poi, si può andare in pizzeria con pochi soldi o stare in compagnia a bere qualcosa in strada con pochi euro. Gli affitti, però, sono davvero cari. Io ed i miei due colleghi argentini ci siamo sistemati in un appartamento a Piazza Bellini. Ebbene, lì una stanza singola costa 400 euro. Non è affatto poco per me, anche perché...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 26 gennaio (n. 1/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!