Attendere prego...

News Federico II


Elezioni a luglio per la direzione del Dipartimento

Amato si candida alla guida di Scienze Politiche

 News pubblicata il 07/06/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Elezioni alle porte per scegliere il nuovo Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche della Federico II, che subentrerà al professore Marco Musella, reduce da due mandati. C’è una candidatura, quella del professore Vittorio Amato, allievo della scuola di Geografia economica napoletana, che nelle scorse settimane ha ufficializzato i suoi propositi attraverso una lettera, con relativo programma, che ha inviato a tutti i membri del Consiglio di Dipartimento: docenti, ricercatori, rappresentanti del personale tecnico amministrativo e degli studenti. Non ci sono, a fine maggio, altre esplicite volontà di concorrere alla successione dell’uscente Musella. Sono circolati vari nomi, ipotesi, ma finora nessuna di esse si è concretizzata in una esplicita alternativa ad Amato. In particolare, alcune settimane fa, pareva interessata a proporsi la professoressa siracusana Maria Carmela Agodi, una sociologa. Il suo nome, in una logica di schieramenti, era stato interpretato come la volontà di dare continuità alla gestione Musella. L’eventualità, in ogni caso, ammesso che sia stata mai concreta, pare oggi tramontata. Si era paventata, tra i corridoi del Dipartimento, anche la possibilità che fosse interessato a proporsi nella competizione elettorale il professore Salvatore Strozza, un demografo. Anche queste voci non hanno trovato sviluppi per cui, al momento, resta in campo solo la candidatura del professore Amato. 
Circa, poi, i tempi del voto, sarà il professore Domenico Piccolo, in qualità di decano, a convocare docenti, rappresentanti degli studenti e del personale tecnico-amministrativo – complessivamente circa un centinaio di persone – alle urne. “Immagino – dice ad Ateneapoli – che potrò convocare le votazioni nella seconda metà di luglio. Al momento non ho ricevuto sollecitazioni dall’Ateneo. Credo che arriveranno nella prima decade di giugno”. 
Questo, dunque, il quadro. Per quanto concerne il programma...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'8 giugno (n. 9/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!