Attendere prego...

News Federico II


Auto in sosta sul marciapiede, migliaia di studenti costretti a camminare per strada

 News pubblicata il 06/05/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Auto in sosta sul marciapiede e pedoni costretti a camminare per strada. Succede tutti i giorni, da tanto tempo, in via de Amicis, percorsa quotidianamente da migliaia di studenti che raggiungono la sede di Biotecnologie per la salute. Ogni giorno dalle fermate di metro e bus è un via vai di giovani, spesso di corsa, con zaino in spalla e occhi puntati su cellulari o libri. L’incuria degli automobilisti e, finora, la mancanza di contromisure da parte delle autorità competenti mette in pericolo tutti loro. Di norma la maggioranza percorre una strada alternativa, interna al cortile di Biotecnologie e non percorsa da auto, quindi più sicura. Il maltempo di inizio anno, però, ha costretto l’Università a chiudere parte di quel tragitto per l’instabilità di cinque alberi. Su questo fronte, si è fatto attendere fino a inizio aprile il permesso del Comune per l’abbattimento e la sostituzione: “mi hanno detto in maniera informale che i cinque alberi saranno eliminati e sostituiti con altri dotati di una capacità di resistenza maggiore. Probabilmente saranno dei platani”, ha affermato il professor Gennaro Piccialli, direttore del CESTEV (Centro di servizio di Ateneo per le Scienze e Tecnologie per la Vita). Nel periodo di disagio, “per assicurare il percorso verso il Policlinico...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 3 maggio (n. 7/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!