Attendere prego...

News Federico II


L'evento organizzato da Ateneapoli con i Dipartimenti di Ingegneria Industriale delle Università Federico II e Vanvitelli, la Scuola Politecnica delle Scienze di Base federiciana ed il Centro Softel Federico II

Boeing Open Day: il 15 maggio la seconda edizione

Dieci aziende del comparto aerospaziale tra studenti e laureati

 News pubblicata il 03/05/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Guardare in alto, verso il cielo, e affascinati chiedersi come sia possibile che un aereo viaggi sulle nostre teste. Il settore aerospaziale porta con sé un ampio seguito di domande. Le più frequenti, così come quelle più tecniche, da addetti ai lavori, potranno trovare una risposta dalla voce diretta di chi, giorno dopo giorno, lavora affinché un mezzo di trasporto possa vincere la sua sfida con l’aria. Concede il bis, dopo l’esordio dell’anno scorso, Boeing Open Day. L’azienda statunitense costruttrice di aeromobili e i suoi partner sul territorio campano si sono dati appuntamento a Piazzale Tecchio lunedì 15 maggio, alle ore 10, nell’Aula Magna Massimilla della Scuola Politecnica e delle Scienze di base della Federico II, per offrire un focus sulle potenzialità del comparto aerospaziale in Campania. L’evento, organizzato da Ateneapoli, porta le firme anche dei Dipartimenti di Ingegneria Industriale dell’Università Federico II e Vanvitelli, della Scuola Politecnica delle Scienze di base federiciana e del Centro Softel. Si riparte dai buoni risultati raggiunti nel recente passato: “i feedback delle aziende che hanno partecipato l’anno scorso sono stati positivi. Le grandi imprese sono tipicamente oggetto di interesse da parte di studenti. Quelle piccole e medie, invece, possono trarre valore da iniziative come questa, mostrando le proprie potenzialità a laureandi e laureati brillanti”. Allo stesso modo, “gli studenti hanno accolto con favore l’iniziativa. In un clima di generale depressione, fa piacere conoscere realtà che tengono alto il valore tecnologico dell’indotto aerospaziale”. A tracciare un bilancio della precedente edizione è l’ing. Rosario Esposito, Vice-President Supplier Management di Boeing, che siederà al tavolo dei relatori con il Rettore della Federico II Gaetano Manfredi, il Console Generale USA Mary Ellen Countryman, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e con i responsabili delle altre aziende partecipanti: “per il 90% ci saranno le imprese dell’anno scorso”. Il programma riporta i nomi di ALA, Leonardo, Tesi, OMPM, Simav, Omi e Tecnologie Avanzate. New entry: “Db Schenker, che da quest’anno collabora con Boeing, occupandosi della logistica globale, e TTA - Adler Group”. Un incontro tra domanda e offerta: “Boeing in Italia spende circa un miliardo e mezzo l’anno e alimenta...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 5 maggio (n.7/2017)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!