Attendere prego...

News Federico II


Flessibilità, intraprendenza, capacità di adattamento per trovare lavoro

Dall'Australia al Sud America: geologi di successo all'estero con in tasca una laurea partenopea

 News pubblicata il 12/06/2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Geologi con la valigia. Non pochi tra i laureati vecchi e nuovi della Federico II intraprendono la strada dell’emigrazione. Con successo, perché trovano all’estero opportunità che l’Italia, nonostante sia un paese ad elevatissimo rischio idrogeologico ed abbia bisogno di risorse ed interventi per la manutenzione del territorio, la prevenzione e la mitigazione dei rischi, non offre loro. Cervelli in uscita, li si potrebbe definire. Giovani e meno giovani i quali, non di rado, hanno trovato lavoro semplicemente inviando un curriculum ed iniziano la propria attività con stipendi tutt’altro che inadeguati, anche 60 mila euro l’anno. Alcuni di essi hanno raccontato la propria esperienza durante un incontro con gli studenti organizzato qualche tempo fa dal professore Mariano Parente, coordinatore della Commissione didattica a Geologia e responsabile dell’orientamento in uscita. “Da tutti gli interventi - riferisce quest’ultimo - è emerso un filo conduttore. Il segreto per lavorare all’estero con soddisfazione è la disponibilità a cambiare. I giovani laureati, invece, sono convinti di poter fare solo quello che hanno già imparato durante l’università. Invece, lo dico spesso, ci si può abituare anche a svolgere attività diverse, purché si abbia una buona formazione di base e capacità di imparare”. Ecco le storie. 
FERDINANDO PERNA. “Ho 37 anni, mi sono laureato nel 2003 con una tesi sperimentale in Geochimica e giacimenti minerari. Dal 2010 vivo ad Aberdeen e lavoro come geologo per la Schlumberger, un’impresa che offre servizi di acquisizione...
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli (10-2014) in edicola o in versione digitale all'indirizzo:
http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!