Attendere prego...

News Federico II


Federico II: crescono le immatricolazioni, livello di occupazione dei laureati in linea con la media nazionale

Il Rettore Manfredi in tour nei Dipartimenti

 News pubblicata il 13/06/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

“Noi trasformiamo il pensiero in azione”, è la frase citata dal Rettore Gaetano Manfredi in occasione della conferenza stampa dell’edizione 2019 di “Buon Compleanno Federico II” e sembra essere anche il suo ‘modus operandi’. Lo dicono i risultati ottenuti durante il suo mandato. Primo tra tutti la crescita del numero degli studenti: “i dati relativi alle immatricolazioni per l’anno 2018-2019 mostrano un incremento misurabile intorno all’8%. È un dato che conferma il trend molto positivo degli ultimi anni, dopo un periodo in cui le iscrizioni si erano ridotte. Una crescita legata alla riorganizzazione dell’offerta didattica e all’impatto della ‘no tax area’ che consente alle famiglie con minori risorse economiche di potere iscrivere i figli all’Università”. 
Perché si sceglie la Federico II?
“Rispetto agli altri Atenei, da noi hanno giocato un ruolo particolare l’ampia  offerta didattica e il prestigio. L’Università Federico II è considerata sempre più competitiva con i grandi Atenei italiani e questo impatta sicuramente in maniera positiva sulle immatricolazioni”. 
Il vero grande problema però è l’occupazione, i dati migliorano anche da questo punto di vista?
“Ci stiamo lavorando con molto impegno, i rapporti e le collaborazioni con le aziende sono cresciuti notevolmente, oggi le persone appurano che laurearsi alla Federico II si traduce anche nella possibilità di trovare una buona posizione lavorativa. Lo confermano gli ultimi dati di Almalaurea...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 15 giugno (n. 10/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!