Attendere prego...

News Federico II


Simulazione internazionale di diritto romano in Belgio. L'esperienza di quattro studenti tra entusiasmo e impegno

La squadra partenopea cede allo strapotere del team di Oxford

 News pubblicata il 16/05/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Si è tenuta ad Eupen, cittadina germanofona del Belgio, l’XI edizione dell’International Roman Law Moot Court Competition, la simulazione processuale in diritto romano tenuta da studenti di diverse Università europee. Dall’11 al 15 aprile la squadra federiciana, composta da quattro studenti del secondo anno, ha vissuto una full immersion in dibattiti processuali, oratorie da attore e convenuto, innanzi ad una giuria di forte prestigio. Indossate le toghe, gli studenti non hanno risparmiato entusiasmo e risorse. Purtroppo non è bastato. La squadra non si è qualificata oltre la fase preliminare. “La nostra sfortuna è stata quella di gareggiare due volte di seguito con Oxford, il team che poi ha vinto la simulazione - racconta Antonio Mariconda - Gli inglesi, essendo madrelingua, hanno una maggiore padronanza nell’esposizione e questo ha giocato a loro favore”. Nonostante il risultato non proprio brillante: “Sono contento di aver partecipato. Queste esperienze non appartengono alla nostra quotidianità universitaria, applicare direttamente il diritto al caso concreto mi ha affascinato”. Inoltre: “Ho potuto sperimentare la vita della ‘comunità’ del diritto romano. Con loro si lavora bene e in tranquillità, mi hanno insegnato tanto. Credo infatti che lo svantaggio sia stato non nella preparazione, ma...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'11 maggio (n. 7/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!