Attendere prego...

News Federico II


Incontro con studiosi e studenti per illustrare la conclusione del progetto Messaggeri della Conoscenza

La tecnologia: valore aggiunto per gli studi classici

 News pubblicata il 12/06/2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Quattro ‘Messaggeri della conoscenza’ di ritorno da Lione presentano il loro progetto ad illustri studiosi e agli studenti del Liceo Carducci di Nola, durante la giornata del 28 maggio, dedicata a Gli studi classici e la società dell’informazione. I quattro ragazzi sono stati selezionati per il progetto MIUR, promosso dalla Coordinatrice del Corso di Laurea in Lettere Classiche Marisa Squillante, ed hanno approfondito le loro ricerche in Francia, sotto la supervisione del prof. Christian Nicolas. Tornati dall’esperienza formativa, tengono una breve lezione sulle nuove conoscenze acquisite. “Se riusciamo a portare avanti la globalizzazione culturale, andremo sempre meglio. Oggi viene sancita l’integrazione tra saperi che sembra provengano da mondi molto diversi. Integrazione e interdisciplinarietà sono la vera forza della conoscenza”, introduce il ProRettore Gaetano Manfredi. “Viviamo nella società dell’informazione, dove chi non comunica non esiste. È una deriva che può portare ad eccessi. Internet è uno strumento straordinario, ma va utilizzato criticamente. L’uso critico fa la vera distinzione tra persona colta e ignorante”, continua il Vicepresidente della Giunta regionale Guido Trombetti. “Oggi viene sancita la degna conclusione di un progetto. Approdo di un lavoro faticosissimo, che ha richiesto molta tenacia. Abbiamo avuto la sensazione...
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli (10-2014) in edicola o in versione digitale all'indirizzo:
http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!