Attendere prego...

News Federico II


Il Direttore del Dipartimento di Biologia

Laboratori e attività sul campo per gli studenti

 News pubblicata il 23/07/2020
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Due Lauree Triennali, Biologia e Scienze per la Natura e per l’Ambiente, identificano l’offerta formativa del Dipartimento di Biologia. “Due Corsi di Laurea che hanno alle base logiche diverse e che si indirizzano a due tipologie diversificate di studenti”, così il prof. Ezio Ricca, Direttore del Dipartimento, delinea i punti fondamentali dei due percorsi formativi. “Biologia è a numero programmato (900 posti), prevede una prova d’ammissione il TOLC-B, in modalità on-line, per potersi iscrivere e rientrare nella soglia prevista. La didattica si svolge per metà a Monte Sant’Angelo e per metà nella sede del centro storico in via Mezzocannone”. Chi si iscrive a Biologia: “è uno studente interessato alla biologia in generale e alla sua applicazione clinica futura, appassionato anche della biologia nel contesto ambientale. La Triennale ha uno spettro generalista, fornisce una biologia di base uguale per tutti. La differenziazione avverrà con la Magistrale, dove con consapevolezza si sceglierà un indirizzo applicativo fra quelli proposti”. Il punto di forza del Corso di Laurea: “La stretta connessione fra didattica e ricerca. Abbiamo 120 docenti che lavorano su entrambi i fronti, senza ricerca non può esserci una buona didattica. Inoltre, tutte le discipline prevedono una parte laboratoriale e qualche uscita in campo per esperire la biologia in modo concreto. Parliamo di un Corso storico che da sempre attira grandi numeri e che riscuote un forte successo nel mondo lavorativo”. 
Scienze per la Natura e per l’Ambiente: “Rispetto a Biologia è molto più specifico. Accogliamo circa 100 studenti ogni anno, da noi arrivano giovani ragazzi che hanno una forte motivazione e tengono molto al Corso di studi. Sono interessati alla natura, all’ambiente, non solo in modo biologico ma a 360 gradi, con aspetti biologici e abiologici. Non a caso negli anni il numero di iscritti è aumentato, segno che vi è una buona risposta verso queste tematiche da parte delle aspiranti matricole”. Il percorso si caratterizza per “l’entusiasmo dei docenti che organizzano diverse attività, tra cui le uscite in campo legate ai corsi o ad attività di tesi. Lo scorso anno siamo andati in campeggio nel Parco Naturale del Cilento, per studiare e osservare dal vivo ciò che si legge sui manuali. Queste esperienze sono molto frequenti visto il numero ridotto di iscritti e rappresentano un’offerta formativa dinamica e funzionale”. 
Cinque i Corsi di Laurea Magistrale del Dipartimento: Biologia, Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Biologia delle Produzioni e degli Ambienti acquatici, Biology and ecology of the marine environment and sustainable use of marine resources.
 
Scarica gratis il nuovo numero di Ateneapoli "Guida all'Università 2020" su www.ateneapoli.it



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!