Attendere prego...

News Federico II


"L'inizio e la fine", la seconda inchiesta del 'Sostituto' Esposito firmata dal prof. Armando Carravetta

La nuova impresa del suo netturbino-detective. Suspense da giallo e riflessioni su problemi d'attualità

 News pubblicata il 05/12/2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
“L’inizio e la fine”. Il “sostituto” Esposito, netturbino di professione e detective per passione, torna in libreria con un’altra avventura tra indagini, testimoni impiccioni e giovani dai linguaggi incomprensibili. Il romanzo, edito da Ateneapoli, porta la firma di Armando Carravetta, professore di Ingegneria idraulica alla Federico II, giunto alla sua seconda esperienza nelle vesti di romanziere. L’esordio letterario, infatti, è avvenuto l’anno scorso con “L’inchiesta trash del sostituto Esposito”, una storia che è riuscita a farsi valere al concorso letterario Inchiostro digitale. Il sequel era nell’aria, come afferma l’autore stesso: “già la prima inchiesta era nata come un format all’interno del quale poter proseguire un percorso. L’idea è raccontare storie che caratterizzano Napoli e fornire...
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 20/2014)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!