Attendere prego...

News Federico II


Successo per UniNa Rocket, iniziativa promossa dagli studenti dell'associazione Euroavia

Naso all'insù e fiato sospeso: sul campo di volo il lancio dei razzi progettati dagli studenti

 News pubblicata il 14/05/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Progettare un modello di razzo con le migliori prestazioni possibili: l’obiettivo che ha accompagnato gli studenti lungo le quattro giornate di UniNa Rocket, un workshop, organizzato dalla sezione locale di EUROAVIA (European Association of Aerospace Students), riguardante l’ingegneria aerospaziale e in particolar modo la missilistica. L’evento, che ha visto una trentina di partecipanti suddivisi in 5 team, si è concluso il 22 aprile con il lancio dei razzi progettati dagli studenti. Per quest’ultima fase i partecipanti e gli accompagnatori sono andati in trasferta al campo di volo di Vitulazio, provincia di Caserta. La tensione e l’emozione erano tangibili già durante il viaggio in pullman, ma ad attenuare l’ansia ci ha pensato l’entusiasmo dato dallo stare tutti insieme. “L’idea - racconta Gianmarco Valletta, presidente di EUROAVIA Napoli - è nata dal racconto del nostro tesoriere Luigi Avallone al rientro dalla Romania dove ha partecipato ad una iniziativa simile. Ci siamo subito attivati, spinti anche dalla constatazione che in Campania non si è mai organizzato nulla di simile. È stato prezioso il costante supporto dei professori Raffaele Savino e Antonio Moccia (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale, n.d.r.) e indispensabile il contributo dell’ing. Pietro Napolitano che ha messo a disposizione il campo di volo”. Nonostante qualche difficoltà incontrata durante i lavori...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'11 maggio (n. 7/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!