Attendere prego...

News Federico II


La dott.ssa Giulia Russo, direttrice dell'istituto penitenziario, sarà ospite del corso di Storia del Diritto Romano

Parte un Polo Universitario presso il carcere di Secondigliano

 News pubblicata il 23/11/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parlerà di violenza contro le donne nell’ambito del corso di Storia del diritto romano, cattedra della prof.ssa Francesca Galgano. Relatrici dell’incontro che si terrà il 26 novembre Giulia Russo, Direttrice del Centro Penitenziario di Napoli Secondigliano, e Linda D’Ancona, Gip della Procura di Napoli che si è occupata spesso del tema. “L’idea di portare l’argomento della violenza contro le donne al corso, nasce da un’iniziativa prevista dal CUG (Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità). In questa occasione si affronterà in particolare del sex offender. La dott.ssa Russo ci fornirà i dati sul fenomeno”. Oggi è in voga la cosiddetta violenza digitale: “Usare un linguaggio d’odio sui social, lo stalking in rete, sta diventando di uso comune. I nostri giovani vanno sensibilizzati su questi temi per contrastare il fenomeno”. 
Il carcere di Secondigliano detiene attualmente 99 sex offender, informa la dott.ssa Russo. Che spiega: “porteremo a lezione la nostra esperienza. Lavoriamo con persone che hanno commesso abusi contro donne e minori, forniremo agli studenti una panoramica della normativa attuale”. Secondo la direttrice del carcere, la maggiore difficoltà...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 23 novembre (n. 17/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!