Attendere prego...

News Federico II


Parzialmente crollati due edifici a Veterinaria, il cedimento di un cava sottostante la causa del disatro

 News pubblicata il 09/12/2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il forte boato di questa mattina alle 4:00 ha messo in allerta gli abitanti degli edifici vicini, qualcosa di brutto stava accadendo. La realtà è emersa con tutta la sua gravità alle prime luci dell’alba: una intera ala del Dipartimento di Veterinaria dell’Università Federico II di Napoli, in via Delpino, era gravemente lesionata per poi crollare, parzialmente, in tarda mattinata.
In particolare si tratta dell’edificio dove si trovavano gli uffici ed i laboratori di Patologie Aviarie e Parassitologia e l’edificio adiacente di Clinica Medica. 
Oltre al Rettore Gaetano Manfredi ed ai numerosi studenti e docenti del Dipartimento, subito evacuato, sul posto ci sono decine di Vigili del Fuoco e Agenti della Polizia Municipale.
Il Direttore del Dipartimento, Luigi Zicarelli, fa luce sulle cause del disastro: “è crollata, fortunatamente di notte, una vecchissima cava di tufo che si trova sotto la strada alle spalle delle nostre strutture, questo ha prodotto una profonda voragine che ha irreparabilmente danneggiato le fondamenta degli edifici del Dipartimento in quell’area”. “Al momento è stato sfollato tutto il Dipartimento ma credo che la struttura principale, edificata nel 500, non abbia alcun problema, quindi nonostante tutto nei prossimi giorni riprenderemo regolarmente l’attività didattica”.



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!