Attendere prego...

News Federico II


Pratica e internazionalizzazione: gli obiettivi dei nuovi coordinatori dei Corsi di Laurea

 News pubblicata il 08/02/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

A poco più di un mese dalle votazioni per la direzione del Dipartimento di Farmacia, a via Montesano lo scorso 28 gennaio c’è stato il ritorno alle urne per scegliere i Presidenti di tutti i Corsi di Laurea. Due le riconferme. Cinque i nomi nuovi. Continuità con i Presidenti uscenti, incremento delle attività pratiche, internazionalizzazione il fil rouge che li accomuna tutti. 
Magistrali a ciclo unico: riconferma per la prof.ssa Anna Aiello, docente di Chimica Organica, alla guida di Farmacia. Cambio a Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (Ctf) dove a raccogliere il testimone del prof. Paolo Grieco è il prof. Orazio Taglialatela Scafati, docente di Biologia farmaceutica: “CTF ha bisogno di alcuni accorgimenti fisiologici per adeguare il percorso alle esigenze del mondo del lavoro”. L’obiettivo numero uno: “parlare col mondo produttivo affinché i laureati siano consapevoli delle loro possibilità future”. L’idea è di stimolare il dialogo con visite in esterna, frequenti anche durante il coordinamento del Presidente uscente, e organizzando seminari in sede durante i quali “le aziende possono illustrare agli studenti le competenze di cui necessitano”. Occhio ai programmi di studio: “si corre il rischio di affrontare più volte lo stesso argomento, tralasciandone altri. Il progetto per ottimizzare il piano di studio è creare un gruppo di lavoro che si preoccupi di coordinare meglio tutti gli insegnamenti, così da costruire un percorso più armonico”. 
Turnover a tutte le Triennali. Alla guida di Scienze Nutraceutiche il prof. Antonio Randazzo ha ceduto il testimone alla prof.ssa Luciana Marinelli, docente di Chimica farmaceutica. La nuova compagna di viaggio del CdL si chiama Federica, la piattaforma di e-learning che mette a disposizione di chiunque videolezioni e materiale di studio. Work in progress per andare in rete: “ci sto lavorando con l’aiuto della dottoressa Rosa De Vivo. La deadline per la preparazione delle slide è fissata al 15 marzo. Le lezioni saranno fruibili a partire da ottobre”. Fuori dalle mura amiche, si lavora anche alla formazione universitaria dei detenuti al carcere di Secondigliano. A febbraio...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'8 febbraio (n. 2/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!