Attendere prego...

News Federico II


Lo scafo della squadra federiciana parteciperà in Sicilia all'edizione 2019 della 1001 Vela Cup. La sfida è tra diversi equipaggi di Atenei italiani e stranieri

Sara e Simone i velisti di Federica

 News pubblicata il 25/09/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Scotto di Vettimo sarà uno dei due membri dell’equipaggio di Federica, la barca a vela progettata e realizzata dagli studenti di Ingegneria Navale che dal 26 al 30 settembre sarà impegnata in Sicilia, precisamente a Mondello, nella edizione 2019 della 1001 Vela Cup. Una iniziativa, quest’ultima, che è stata ideata nel 2005 dagli architetti Massimo Paperini e Paolo Procesi con il nome di “Mille e una vela per l’Università”, promossa insieme all’Università degli Studi Roma Tre fino al 2010 che poi si è arricchita della partecipazione di numerosi altri Atenei, anche stranieri. Prevede regate tra imbarcazioni progettate, realizzate e condotte esclusivamente da studenti universitari. 
Napoli, si diceva, mette in campo, o meglio in barca, Sara Scotto. La ragazza è un’atleta molto nota a chi segue il circuito delle regate ed ha ottenuto importanti traguardi a livello agonistico, tra i quali la medaglia di bronzo ai campionati del mondo 420 Open e 420 Femminili che si sono svolti alcuni anni fa a Valencia. Ha gareggiato inoltre a luglio proprio nel golfo di Napoli in occasione delle Universiadi. Con lei, che frequenta il Corso di Laurea in Scienze dell’alimentazione dell’Ateneo federiciano, a fine settembre in Sicilia salirà a bordo di Federica Simone Taglialatela. Il secondo membro dell’equipaggio è uno studente del primo anno di Ingegneria Navale ed è a sua volta un velista piuttosto esperto, nonostante la giovane età, perché ha preso parte a varie competizioni ed ha già vinto alcuni premi.
Il prof. Bertorello: “Un’esperienza didattica significativa”
“Noi della Federico II - dice il prof. Carlo Bertorello, docente ad Ingegneria di Architettura Navale, coordinatore della squadra in partenza per la competizione ed a sua volta appassionato velista - partecipiamo...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 20 settembre (n. 13-14/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!