Attendere prego...

News Federico II


Le più giovani docenti di Farmacia si raccontano

Studentesse ieri, insegnanti oggi

 News pubblicata il 28/11/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Annapina Russo e Antonella Virgilio. Nella rosa dei docenti del Dipartimento di Farmacia sono tra i volti più giovani. Hanno rispettivamente 42 e 38 anni e, da circa venti, frequentano la struttura di via Montesano. Un iter che dalla laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche arriva fino al ruolo attuale di ricercatrici e insegnanti di Biochimica e Chimica organica. Raccontano scelte e cambiamenti del Dipartimento.
RUSSO
Determinazione e impegno, le parole chiave

Nel 2000 la laurea in CTF. Cosa l’ha spinta verso questo Corso di Laurea?
“L’amore per la scienza e la sperimentazione è nato durante gli anni del liceo, quando frequentavo i laboratori di chimica e di fisica. Mi sono iscritta a CTF spinta dal desiderio di acquisire le conoscenze necessarie per la progettazione di nuovi farmaci per la cura del cancro”.
Sulla base della sua esperienza da insegnante, la docente di oggi cosa direbbe alla studentessa di qualche anno fa?
“Consiglierei di non perdere mai la determinazione e l’impegno, due componenti essenziali per intraprendere al meglio gli studi universitari. La determinazione per superare ogni ostacolo e difficoltà. L’impegno per raggiungere i propri obiettivi”.
Oggi insegna Biochimica a Farmacia e Biochimica della nutrizione a Scienze Nutraceutiche. Come si relaziona agli studenti? Cosa caratterizza la sua didattica?
“Amando il mio lavoro, cerco di trasmettere le conoscenze che ho acquisito nella mia esperienza professionale con passione ed entusiasmo, stabilendo  un clima di scambio...
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 24 novembre (n. 19/2017)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!