Attendere prego...

News Federico II


Studenti sull'orlo di una crisi di nervi alla Magistrale in Progettazione Architettonica

Lo sfogo di una studentessa del primo anno

 News pubblicata il 06/03/2020
© RIPRODUZIONE RISERVATA

“Studio anche di notte, rischio l’esaurimento nervoso, eppure so che alla fine non sto imparando granché”. Sono considerazioni amare quelle di Cristina Ferretti, che il 26 febbraio racconta ad Ateneapoli i problemi suoi e dei suoi colleghi iscritti al primo anno del Corso di Laurea in Progettazione architettonica (MAPA). Sospende per qualche minuto lo studio nell’aula al piano terra della sede di via Forno Vecchio e spiega come e perché lei ed i suoi oltre cento colleghi stiano vivendo settimane un po’ complicate.
Una maratona per gli esami
“Abbiamo - dice - vari problemi di organizzazione. Il primo, quello che forse in questo momento patiamo maggiormente, è che tutti gli esami dei corsi che abbiamo seguito nel primo semestre sono concentrati in pochissimo tempo. La finestra dura un mese ed io, ma il discorso vale per molti, dovrei sostenerne quattro la prossima settimana. È una maratona veramente complicata. Il tutto è aggravato dalla circostanza che i corsi sono terminati il trentuno gennaio. In sostanza, abbiamo avuto pochissimo tempo per studiare”. L’obiezione che le si potrebbe porre è che con il sistema dei semestri gli esami andrebbero preparati già mentre si frequenta. Cristina, però, ha la risposta pronta: “A lezioni in corso...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 7 marzo (n. 4/2020)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!