Attendere prego...

News Federico II


Professoressa in Cile, dottoranda a Napoli

Studio e passioni dell'odontoiatra Ada Pango

Tempo libero: col papà calciatore va allo stadio. Pizza e pasta? Meglio il riso

 News pubblicata il 11/02/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Immaginate di lavorare nel vostro paese. Non di lavorare per arrivare indenni alla fine del mese, ma di “fare quello che mi piace”, come si sente spesso in giro. Comprate casa e macchina. Poi preparate la valigia e andate dall’altra parte del mondo, a studiare. Con borsa di studio, ovvio (follia sì, ma fino a un certo punto). L’ipotesi è tratta da una storia vera. È quella di Ada Pango (Ada Carolina Pango Madariaga, se consideriamo il doppio cognome di mamma e papà). È nata il 19 luglio 1982 ad Arica, un paese di 200mila abitanti al nord del Cile e a duemila chilometri di distanza da Santiago, capitale cilena che ospita l’Università dove Ada è stata professoressa di ‘Periodoncia Clínica’ (oggi è in aspettativa). Nel 2014 la prima volta a Napoli. Oggi è a metà del suo percorso di Dottorato di ricerca in Medicina Clinica e sperimentale. Studia “il rapporto tra spessore della gengiva e la tipologia facciale”. Tifa Napoli. Va allo stadio col papà calciatore. Alla pizza preferisce il riso e da Roma in su le fanno notare un marcato accento napoletano...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'8 febbraio (n. 2/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!