Attendere prego...

News


Il primo viaggio-studio in Egitto de L'Orientale

"Emozioni indicibili" per gli studenti

 News pubblicata il 08/04/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
“È il primo anno in cui è stata organizzata un’attività didattica nell’ambito delle discipline egittologiche”, racconta la prof.ssa Ilaria Incordino, docente di Egittologia per Civiltà Antiche e Archeologia: Oriente e Occidente (a L’Orientale è attivata l’unica cattedra campana di Egittologia) e responsabile del viaggio studio che si è svolto dall’8 al 18 marzo dal Nord al Sud dell’Egitto. Coinvolti 23 studenti dei Corsi di Laurea Triennale e Magistrale di Archeologia del Dipartimento di Asia, Africa e Mediterraneo. I partecipanti hanno avuto l’opportunità di visitare i principali siti archeologici e collezioni museali del Paese al fine di “confutare con l’osservazione diretta le competenze acquisite a lezione” durante i corsi di Egittologia alla Triennale e  di Archeologia e Storia dell’Arte egiziana antica alla Magistrale, impartito quest’ultimo dalla prof.ssa Rosanna Pirelli. Come si sa, “l’Egitto ha vissuto dal 2011 una serie di problematiche legate ai cambiamenti politici che hanno reso difficoltosa la possibilità di viaggio per turismo e per missioni archeologiche”. Da quando la situazione si è stabilizzata “abbiamo ripreso le attività di scavo, già qualche anno fa, e pensato di offrire agli studenti la possibilità materiale di vedere da vicino ciò che studiano sui libri e fornire un assaggio del futuro lavoro che andranno ad intraprendere”. Un viaggio impegnativo durato 10 giorni, progettato secondo un itinerario ricco di approfondimenti storico-geografici ed excursus “attraverso una panoramica sul patrimonio dei beni culturali dal punto di vista architettonico, archeologico ed artistico”. Nonché un’immersione totale nella vita odierna del Paese, “grazie a una guida locale che ci ha permesso di vivere e sperimentare in prima persona l’esperienza in una realtà sociale così diversa dalla nostra”. Un input necessario allo studente, anche per...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 5 aprile (n. 6/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!