Attendere prego...

News L. Vanvitelli


Opportunità a Giurisprudenza

15 allievi potranno studiare per tre semestri in Spagna e laurearsi con il doppio titolo

Domande entro il 14 luglio

 News pubblicata il 16/06/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giurisprudenza rilancia la scommessa dell’internazionalizzazione. “Anche nel prossimo anno accademico - dice il prof. Lorenzo Chieffi, Direttore del Dipartimento - proporremo due lauree Magistrali con piano di studi concordato con due Atenei stranieri e che consentiranno il conseguimento della laurea valida in entrambi i paesi, l’Italia e quello partner. Una delle due lauree è in collaborazione con l’Università spagnola di Murcia. L’altra con l’Ateneo albanese di Scutari”. Gli studenti italiani che si immatricoleranno alla proposta didattica italo-spagnola frequenteranno a Murcia i due semestri del quarto anno ed il primo semestre del quinto. Conseguiranno poi la laurea in Italia, all’Università Vanvitelli. “Il titolo in loro possesso - sottolinea la prof.ssa Maria Pia Iadicicco, referente didattico per questa iniziativa - abilita a sostenere l’esame di avvocato in Italia e ad iscriversi al Master per l’avvocatura in Spagna. Quest’ultimo permette di diventare avvocati senza dover superare un esame e di esercitare poi la professione in tutti i paesi dell’Unione Europea”. Gli spagnoli che si iscriveranno alla Magistrale dal titolo congiunto frequenteranno presso l’Università Vanvitelli due semestri del quarto anno ed un semestre del quinto. Torneranno poi a Murcia per sostenere la laurea. Acquisiranno anch’essi un titolo che consentirà loro di partecipare all’esame italiano per l’iscrizione all’albo degli avvocati oppure a frequentare il Master iberico che si conclude automaticamente con l’acquisizione dell’iscrizione all’albo professionale. La laurea è a numero programmato: 15 i posti a disposizione degli italiani ed altrettanti per i giovani iberici. Il bando è stato pubblicato da poco e prevede che gli interessati dovranno far pervenire entro il 14 luglio le domande di ammissione. Qualora le istanze fossero più dei posti disponibili, una commissione...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 16 giugno (n. 10/2017)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!