Attendere prego...

News L. Vanvitelli


Calcio e Università a confronto su temi comuni: Ancelotti relatore per il ciclo di eventi "Oltre le due culture"

"La frusta? Meglio la carota". La gestione del gruppo secondo l'allenatore del Napoli Carlo Ancelotti

 News pubblicata il 28/01/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fiducia nei collaboratori. Altruismo. Saper ascoltare. Credibilità. Rapporto paritetico oltre i ruoli. Il bene comune anteposto alle manie di protagonismo delle prime donne. Concetti chiave in “La gestione del gruppo e delle risorse umane in un top club dagli anni Novanta ad oggi”. Ne ha parlato un maestro di calcio, Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, che per un’ora circa ha vestito i panni del professore universitario alla Vanvitelli per il ciclo di eventi “Oltre le due culture”. Il rischio di parlare di calciomercato e formazioni della domenica era da allarme rosso. Lo sapeva bene il Rettore Giuseppe Paolisso che in apertura ha posto il veto a qualsiasi divagazione da bar. Ordine eseguito. Forse per il diktat iniziale. Forse per i tanti argomenti affrontati da un relatore dal palmares d’oro (Ancelotti da calciatore e da allenatore ha vinto in lungo e in largo in tutta Europa i trofei più importanti del rettangolo verde). Forse perché l’Università si è riscoperta vicina e solidale al mondo del calcio. Perché il campo e l’aula hanno gerarchie da rispettare, gruppi da coagulare, rapporti umani da gestire, partite da vincere. Di fronte a questi argomenti, indossare i pantaloncini o lo zaino fa poca differenza. “Nella mia carriera, durante i momenti no, i Presidenti mi hanno chiesto di usare la frusta con i calciatori. Io, invece, ho sempre creduto che...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 25 gennaio (n. 1/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!