Attendere prego...

News L. Vanvitelli


L'astronauta Sergej Vasil'evic Avdeev al Dipartimento di Ingegneria Industriale

 News pubblicata il 02/06/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il racconto affascinante di una passeggiata spaziale. Condito da qualche curiosità. Il pubblico, accorso numeroso, il 26 maggio, nell’Aula Magna della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, lo ha ascoltato rapito. L’astronauta russo Sergej Vasil’evic Avdeev, fisico ed ingegnere, ha narrato la propria esperienza nello spazio con diverse missioni Sojuz, tutte dirette alla stazione Mir. Ha viaggiato per complessivi 747 giorni, 20 millisecondi nel futuro, secondo i calcoli sviluppati in accordo con la teoria della relatività generale di Einstein. Lo hanno accolto il Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Alfredo Testa, il Direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione  Furio Cascetta. Nelle altre nazioni c’è un importante investimento all’interno delle realtà operative e di ricerca, sottolinea il prof. Massimo Capaccioli, Emerito di Astronomia e Astrofisica dell’Università Federico II: “Avdeev porta al petto una medaglia che fa comprendere quanto per la Russia sia di primaria importanza investire sulla crescita culturale, e non solo, del proprio paese, premiandolo per l’efficace attuazione del volo spaziale sulla stazione orbitale Mir e la visualizzazione...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 2 giugno (n. 9/2017)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!