Attendere prego...

News L. Vanvitelli


Studiare di sabato in biblioteca? Alla Vanvitelli si può

 News pubblicata il 11/03/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le aule studio aprono le porte anche di sabato. Tutti i Dipartimenti dell’Università Vanvitelli hanno assecondato la volontà degli studenti di fruire delle strutture universitarie nel fine settimana. Non si tratta di una vera e propria novità. Infatti, già lo scorso anno alcuni Dipartimenti hanno sperimentato questa iniziativa con risultati non propriamente soddisfacenti, tanto che si decise di non darvi prosieguo. Tuttavia, negli ultimi mesi si è alzato un fitto coro di richiesta di messa a disposizione delle strutture di sabato che non ha lasciato insensibile i vertici dell’Ateneo che, per l’appunto, ha deciso di accoglierla. Scelta che è stata salutata entusiasticamente dagli studenti. La riprova risiede nella massiccia affluenza registratasi nelle prime due settimane di sperimentazione, di gran lunga maggiore rispetto a quella conosciuta lo scorso anno. “Studiare in biblioteca per me è vantaggiosissimo. È un ambiente che mi permette di conciliare la mia concentrazione e di confrontarmi sugli argomenti di studio con i miei colleghi”, ha commentato Lucrezia Adinolfi, matricola del Corso di Laurea Triennale in Psicologia. Anche Rosario Feola, laureando del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, non ha dubbi sulla bontà della scelta: “Avere maggiore disponibilità degli spazi universitari non può che giovare a noi studenti. Spero che questa volta non si tratti di una situazione temporanea, come successo in passato. Pertanto, invito i miei colleghi ad accorrere in biblioteca numerosi per dimostrare quanto sia per noi importante averne disponibilità anche di sabato”. Non sono mancati rilievi polemici legati alla...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'8 marzo (n. 4/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!