Attendere prego...

News L. Vanvitelli


Seminari al corso di Psicologia del lavoro

Testimonial un affermato imprenditore poco più che trentenne: Salvatore Pisano

 News pubblicata il 09/11/2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
È ormai un’evidenza: il panorama del lavoro è sempre più competitivo. Il libero mercato, infatti, come sottolinea la prof.ssa Paola Spagnoli, che insegna Psicologia del lavoro al Dipartimento di Psicologia, “richiede che le persone tirino fuori quella marcia in più che può fare la differenza, anche se questo dipende molto dalla tipologia di lavoro”. È per offrire una visione d’insieme su queste dinamiche che la docente ha deciso di organizzare due seminari, il 16 e il 18 novembre. Il primo è un evento internazionale dal titolo “Perfectionism in cross-national comparisons: implications for personal and performance contexts”, e verrà tenuto dall’esperto statunitense Kenneth Rice, docente di Psicologia clinica e applicata agli studi sulla personalità della Georgia State University, con il quale la prof.ssa Spagnoli collabora da molti anni nell’ambito del Perfezionismo in relazione alla dipendenza da lavoro. “Il Perfezionismo è un tratto di personalità, ed è un fattore che può contribuire a scatenare tendenze malsane in ambito lavorativo”, spiega la docente. Rice presenterà ai dottorandi, ai quali è dedicato il seminario, alcuni dei suoi lavori di ricerca e uno in particolare, pubblicato con la prof.ssa Spagnoli sulla rivista Personality and individual differences, che riguarda le due principali tendenze del Perfezionismo: da una parte esso si lega infatti con la dipendenza da lavoro e dall’altra con il work engagement, cioè il coinvolgimento in ambito lavorativo, che del Perfezionismo ne è l’aspetto positivo. Il Perfezionismo è anche nei contesti scolastici: “nell’ambito della performance, e può generare sia effetti positivi che negativi”. Lo scopo del seminario (si terrà online e, anche se rivolto principalmente ai dottorandi, è aperto a tutti gli interessati) è quello di far sì che i partecipanti approfondiscano questo argomento e prendano coscienza dei metodi e degli strumenti che si impiegano per fare ricerca. 
Il secondo incontro, quello del 18 novembre, si terrà invece in presenza ed è rivolto esclusivamente agli studenti del terzo anno di Scienze e tecniche psicologiche che frequentino il corso di Psicologia del lavoro, dato che gli ingressi in Dipartimento sono contingentati a seguito delle misure anti-contagio. Ospite di punta sarà il giovane imprenditore napoletano, noto anche per apparizioni televisive, Salvatore Pisano, fondatore di FiveItalia, una grande compagnia che si afferma (è al primo posto in Italia per affidabilità) nel campo delle utilities e in particolare della fornitura di luce e gas, anche se non esclusivamente. Facendo tesoro degli errori commessi dai big del settore in termini di vendita e rapporto con i clienti (telefonate a qualsiasi ora del giorno, contratti poco chiari, operatori di call center poco professionali), Pisano ha messo in piedi, insieme al collega Valerio Buonocore, un enorme sistema imprenditoriale con lo scopo di affermarsi sul mercato. FiveItalia conta oggi più di 100 filiali in tutta Italia, 700 agenti di commercio che offrono servizi di consulenza sulle forniture di luce e gas, il canale web Salvaconto.it, che offre servizi di ogni tipo tra cui noleggio auto e credito finanziario e ospita 400mila visitatori al mese, e una rete di 500 negozi affiliati che offrono tra l’altro servizi di assistenza fiscale (CAF) e consulenza immobiliare. “Quello di Pisano – spiega la prof.ssa Spagnoli – è l’esempio di come alcune doti specifiche possano essere di aiuto nel mercato del lavoro. Salvatore ha appena 32 anni ed è già un affermato imprenditore. È indubbio che si sia saputo vendere bene, ed è per questo che ho deciso di farlo intervenire in aula; credo che gli studenti possano apprendere molto dalla sua esperienza ed essere incoraggiati nel perseguire i propri scopi senza arrendersi”. 
 
Scarica gratis il nuovo numero di Ateneapoli su www.ateneapoli.it



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!