Attendere prego...

News L'Orientale


Pari opportunità, contrasto alle discriminazioni e al mobbing

Il percorso del CUG: il bilancio della prof.ssa Palma

 News pubblicata il 03/06/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pianificare azioni positive di tutela e prevenzione delle discriminazioni legate all’età, all’orientamento sessuale, all’origine etnica, alla disabilità, alla religione e alla lingua per favorire una cultura dell’inclusione: sono i compiti del ‘Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni’ attivo dal 2010 presso L’Orientale. “Un organismo paritetico, che include rappresentanze di tutto il personale, sia docente sia tecnico-amministrativo, e che svolge la propria attività nei confronti del lavoratore e delle lavoratrici così come della componente studentesca”, illustra il suo Presidente, la prof.ssa Silvana Palma. Di recente, grazie a un incontro tra la Rettrice e altre figure di riferimento dell’Ateneo con le rappresentanze studentesche avvenuto lo scorso 2 maggio, si è ragionato insieme sulla possibilità di ampliarne la composizione interna. “I componenti del Comitato e io vediamo favorevolmente la presenza di una rappresentanza anche degli studenti” (finora assente), commenta la prof.ssa Palma, con lo scopo di introdurre ulteriori strumenti idonei a garantire la sicurezza di tutta la comunità accademica. La decisione ultima spetterà agli Organi di governo, tuttavia “credo possibile invitare i rappresentanti presenti in Senato Accademico a partecipare in occasione, per esempio, di organizzazione di iniziative che più specificamente possono coinvolgerli o per riceverne eventuali suggerimenti e richieste”. Tra le proposte dei rappresentanti figura la possibilità di istituire uno sportello d’ascolto sul tema anti-violenza di norma “non istituiti all’interno degli Atenei ma delle Asl, dei presidi ospedalieri o di altre istituzioni anche volontarie che operano con personale specificamente formato per fornire ascolto, 24 ore su 24, e sostegno alle donne vittime di maltrattamenti e violenza”. Ciononostante, “sotto questo profilo il CUG potrebbe...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 31 maggio (n. 9/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!