Attendere prego...

News


Marketing e comunicazione scientifica: i progetti di farmacisti che hanno detto no al lavoro al banco

 News pubblicata il 14/06/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Laurearsi in Farmacia alla Federico II. Capire che la vita dietro a un bancone non fa al caso proprio. Indirizzarsi verso altro, specializzandosi sul marketing e la comunicazione. Ritornare a via Montesano per sedersi dall’altra parte dei banchi e presentare agli studenti un proprio progetto. La dottoressa Ilaria Finamore si è laureata in Farmacia nel 2005. Dopo la corona d’alloro, per qualche mese ha lavorato in farmacia, rendendosi conto che “non mi soddisfaceva il fatto di stare dietro a un bancone. Oggi la professione sta evolvendo verso un ruolo più gratificante, visto che il farmacista sta diventando un punto di riferimento per i pazienti, ma allora non era così”. Dalla consapevolezza è maturato il cambio di rotta che, dal 2006, l’ha portata a indossare i panni di Informatrice farmaceutica in multinazionali e aziende nutraceutiche. Nel 2016 l’idea di creare uno strumento che potesse aiutare gli studenti a formarsi a questa professione. È nato cosi ilnuovoinformatorefarmaceutico.com, un sito “dal nome lungo” nato da una sua idea: “è un progetto...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'8 giugno (n. 9/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!