Attendere prego...

News


Aumentare gli accessi, l'invito - e la riflessione - del prof. Guido Trombetti

Numero chiuso: "a dover gettare la spugna sono sempre i più deboli"

 News pubblicata il 17/12/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
A metà ottobre la notizia, poi rivelatasi falsa, su una presunta abolizione da parte del Ministero del numero programmato per l’accesso ai Corsi di Laurea in Medicina ha suscitato pareri discordanti tra preoccupazione e sollievo.  Con il partito dei favorevoli, si schiera l’ex Rettore della Federico II – poi anche Assessore regionale all’Università – Guido Trombetti. “A me francamente era sembrato un bel segnale. Finalmente, ho pensato, ci si pone il problema di ragionare sul numero chiuso nelle Facoltà di Medicina. Certamente in prospettiva. È chiaro che non è possibile intervenire dall’oggi al domani. Ma che ci si debba pensare mi sembra doveroso sotto un profilo etico. E trovo francamente incomprensibile qualche atteggiamento tiepido di autorevoli accademici di cui ho letto”, riflette. Un meccanismo, quello del numero chiuso, sottolinea, “veramente sgradevole”. E propone al Ministro una modifica attuabile da subito: “aumentare considerevolmente il numero degli accessi. Si può fare senza...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 10 dicembre (n. 18-19/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!