Attendere prego...

News Parthenope


Borse di studio e tante agevolazioni per gli studenti meritevoli

 News pubblicata il 06/10/2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Diverse le iniziative messe in campo dalla Parthenope in termini di agevolazioni agli studenti meritevoli. Ne parla il Prorettore Alberto Carotenuto: “La novità maggiore concerne il Piano Triennale della Ricerca, che ha permesso un numero considerevole di Borse di studio: 240 per gli immatricolati con voto di laurea tra 95 e 100; 1122, ciascuna dell’importo di 214 euro, da destinare agli studenti immatricolati ai Corsi di primo livello che abbiano acquisito almeno 40 crediti (poco più della metà degli esami sostenuti) al 31 dicembre 2016; 120 borse dello stesso importo, per gli immatricolati ai Corsi di studio di II livello con numerosità non elevata: Informatica applicata, Metodi quantitativi per le decisioni aziendali, Ingegneria delle tecnologie della comunicazione e dell’informazione, Economia della cooperazione e del commercio internazionale”. Sempre inerenti al Piano Triennale, 60 Borse Erasmus e 40 per coloro i quali conseguiranno il certificato B2 d’inglese. Al di fuori del Piano: “ci saranno riduzioni sulla seconda rata, fissata a 139 euro, a sostegno del merito: per gli immatricolati con voto di diploma tra il 90 e il 100, gli iscritti al secondo anno con più di 40 crediti, gli iscritti al terzo con più di 100 crediti. Anche il 5 per mille verrà devoluto in Borse di studio. Ad oggi ne sono state assegnate 758, più diversi premi di laurea di 500 euro ai più meritevoli. Gli idonei non vincitori di Borsa avranno le tasse rimborsate. Ci siamo infatti sostituiti all’A.Di.S.U. laddove non ha potuto erogarle, e circa 600 studenti sono stati rimborsati”. A tal proposito, si ricorda che scade il 30 settembre alle 15.00 il termine per presentare domanda di partecipazione al bando di concorso per l’assegnazione di borse di studio, dei posti alloggio e del contributo integrativo per la mobilità internazionale per l’anno accademico 2015/16. Novità anche sul fronte della collaborazione part-time, dove cambiano gli importi decisi a livello Ministeriale: “saliti da 7,26 euro all’ora a 12,36. Le ore sono aumentate da 150 a 200”.
A metà ottobre, con l’inaugurazione dei corsi, aprirà finalmente la mensa a Palazzo Pacanowski: “l’allestimento è già pronto”. Sul fronte parcheggio nella stessa sede: “gli studenti possono...
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 13-14/2015)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!