Attendere prego...

News Parthenope


La parola agli studenti

Lunghi spacchi tra i corsi per gli studenti di Giurisprudenza

 News pubblicata il 19/10/2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
In fila ai distributori di caffè e merende, gli studenti della Parthenope sono al momento senza mensa, in attesa che apra a breve, tutto dipende dalle tempistiche A.Di.S.U. ancora non definite: “per ora le macchinette ci bastano”, spiega Silvia, al quinto anno di Giurisprudenza, nella pausa della lezione di Procedura Civile con il prof. Giuseppe Della Pietra. “Il professore spiega molto bene, è interessante e moderno, nonostante la materia sia tra le più difficili. La rende snella e prevede lezioni in videoconferenza, così chi è a casa può ascoltarle. Anche il corso della prof.ssa Carla Pansini di Procedura Penale è stato interessante”, afferma la collega Raffaella. “Si segue con grande tranquillità nell’aula A.7, che contiene 70 persone. Ci sono posti a sedere per tutti, cosa che non accadeva alla Federico II. Inoltre abbiamo postazioni e aule studio, con molti spacchi brevi all’interno delle lezioni, aria condizionata d’estate e riscaldamento d’inverno”, sottolinea Francesca. “Un problema che ci preme segnalare è quello della sessione di novembre, che ancora non ci è stata concessa. Ci occorrerebbe qualche data in più, in modo da non far accavallare in breve tempo, le canoniche di gennaio e febbraio - giugno e luglio”, continua Silvia. Al secondo anno Mariagiulia e le colleghe lamentano i lunghi spacchi: “iniziamo i corsi alle 8.20, abbastanza presto, considerato che l’anno scorso iniziavano alle 8.40; finito il primo corso abbiamo uno spacco fino alle 14.00 il lunedì, martedì e giovedì. Anticiparne alcuni o posticiparne altri ci risolverebbe il problema”, sostiene la ragazza. “Avrebbe dovuto svolgersi un corso di Economia Politica dalle 11.00 alle 13.40, ma non se ne è più saputo niente. Risulta in programma, ma non lo svolgiamo. Forse lo aggiungeranno al secondo semestre”, commenta Melania. “Se ci fosse il corso, avremmo...
 
Articolo pubblicato sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola (n. 15-16/2015)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!