Attendere prego...

News Parthenope


Intervista alla prof.ssa Papa, neo Presidente della Scuola di Economia e Giurisprudenza

Nuove aule studio a Palazzo Pacanowski

 News pubblicata il 24/01/2020
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eletta a dicembre, la prof.ssa Anna Papa è la nuova Presidente della Scuola interdipartimentale di Economia e Giurisprudenza dell’Università Parthenope. È subentrata al prof. Francesco Calza. Giurista, ordinario di Istituzioni di diritto pubblico e insegna anche Diritto dell’informazione e della comunicazione, socia – tra i vari incarichi - dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti, la docente ha fatto parte del Senato Accademico dell’Ateneo. Alla Scuola che è stata chiamata a presiedere fanno capo vari Corsi di Laurea dell’area economica e giuridica e sono coinvolti quattro Dipartimenti: Giurisprudenza, Studi aziendali ed economici, Studi aziendali e quantitativi, Studi economici e giuridici. È, dunque, una realtà complessa ed articolata quella che l’Ateneo ha affidato alla prof.ssa Papa ed ha in Palazzo Pacanowsky, l’edificio che un tempo ospitava la Telecom e che è a pochi passi dalla Nunziatella, il suo quartier generale. È lì, infatti, che si svolgono i corsi ed è lì che c’è la Presidenza della Scuola.
“Ho scelto di propormi - dice la prof.ssa Papa - e mi è stato chiesto di dare la mia disponibilità nell’ambito di un processo complessivo di riordino della squadra di governo da parte del Rettore. Prima ero uno dei Prorettori. Ho terminato il mio ruolo ed ho pensato, naturalmente non da sola, di farmi avanti nell’ambito di un progetto condiviso per portare la mia esperienza – mi sono occupata di regolamenti e di organizzazione, conosco queste problematiche - nella Scuola. Anche perché il Presidente precedente, il prof. Calza, è diventato Prorettore vicario. Manterrò gli impegni di docenza, in ogni caso, perché adoro la didattica”. Gli obiettivi da raggiungere? “Rendere l’offerta formativa dell’area economica e giuridica...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 24 gennaio (n. 1/2020)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!