Attendere prego...

News Parthenope


Una giornata a Palazzo Pacanowski

Un po' di stress, qualche buon caffè e tanto impegno in vista degli esami

 News pubblicata il 20/05/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Un buon caffè e un cornetto al bar interno alla sede. Così cominciano le giornate per gli studenti della Parthenope a Palazzo Pacanowski. “Sono da poco passate le nove, a quanti caffè sono? A tre, credo – esordisce Tina Marinelli, al quarto anno di Giurisprudenza – Presi a casa e qui all’università. La mia giornata è fatta di lezioni da seguire, studio e tanti caffè. Sto per andare in aula per studiare in compagnia. Al momento stiamo seguendo Diritto Tributario. Da giugno vorrei sostenere questo esame, Diritto Commerciale che è sempre lì e Diritto dell’Unione Europea”. Nelle parole di Tina si avverte un po’ di stress: “Come sto vivendo questo periodo? Diciamo un po’ male. Cerchi di dare il massimo, poi capita che il giorno dell’esame con il professore non c’è sintonia, non rendi come vorresti e ti ritrovi ad aver buttato via tre mesi della tua vita passati sui libri. Ovviamente ci resti male. Giurisprudenza, e tutti i suoi esami, non sono da sottovalutare”. Anche la giornata di Vincenzo Di Sauro, terzo anno di Economia e Commercio, comincia “ovviamente con il caffè. Questo è il semestre di Matematica Finanziaria ed Economia del Settore Pubblico. Fortunatamente seguiamo solo tre giorni a settimana, ma tutto il giorno, e il resto si studia. Spero di riuscire a dare gli esami di questo semestre al primo appello, ma dipende anche un po’ dai docenti, se saranno disposti ad aiutarci. Sono giovani, ma preparati e hanno tanta voglia di fare”. Meglio studiare a casa o all’università? “Nei giorni di corso è comodo rimanere in aula studio, ma se non c’è l’esigenza di seguire resto a casa. All’università tra una lezione e l’altra è d’obbligo un caffè, io ne prendo più o meno cinque o sei al giorno. A pranzo, poi, possiamo andare in mensa. È aperta da poco, ben fornita, varia e con prezzi accessibili. La pizza è molto buona”. Il suo collega Alessio Chianese è, invece, interessato alle attività pratiche e al laboratorio di Matematica per l’applicazione finanziaria: “Stiamo imparando ad usare Excel per lo studio quantitativo e analitico”. Alessio è di Casalnuovo ed è uno studente lavoratore: “Ho scelto la Parthenope per vari motivi: è più...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 17 maggio (n. 8/2019)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!