Attendere prego...

News S.O. Benincasa


Il Suor Orsola in Fico Eataly, la vetrina bolognese dell'eccellenza enogastronomica italiana

 News pubblicata il 13/12/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il Suor Orsola sarà ambasciatore della dieta mediterranea a Fico Eataly World, che gli organizzatori hanno definito il ‘parco agroalimentare più grande del mondo’ ed ha sede a Bologna. Dieci ettari, due dei quali scoperti, di campi e stalle, 40 fabbriche ed oltre 40 luoghi di ristoro che, sostengono i promotori, punta ad attrarre milioni di visitatori da tutto il mondo ed è una vetrina dell’eccellenza dell’enogastronomia italiana. Il parco è legato ad una Fondazione, che si chiama Fico ed è presieduta da Andrea Segrè, economista ed esperto nei temi dell’agroalimentare. Della Fondazione fanno parte anche gli Atenei di Bologna, di Trento, il Suor Orsola Benincasa, l’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo ed il Future Food Institute. Il comitato scientifico è presieduto da Paolo De Castro. “Siamo l’unica università del sud nella Fondazione”, sottolinea la prof.ssa Elisabetta Moro, un’antropologa che fa parte del MedEatResearch, il Centro di Ricerche sociali sulla Dieta Mediterranea dell’Ateneo napoletano che si è costituito alcuni anni fa. Prosegue: “Ci hanno chiesto di far parte di questa bella avventura perché tra le missioni della Fondazione rientra la divulgazione della dieta mediterranea come stile di vita sano, conviviale e sostenibile e noi siamo impegnati da tempo su questo versante. Il nostro Ateneo sta lavorando dal 2010 sulla dieta mediterranea intesa non solo dal punto di vista meramente nutrizionale, ma come espressione di una cultura materiale che va studiata anche sotto il profilo antropologico. È una eredità culturale e per capirla fino in fondo occorre conoscere le Nature Morte esposte a Capodimonte, il presepe di San Gregorio Armeno, la Coppa di Nestore di Ischia e tanti altri luoghi. Cultura materiale, pittura, scultura, poesia s’intrecciano come non mai”. Spiega: “Per l’Unesco, infatti, l’espressione...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dall'8 dicembre (n. 20/2017)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!