Attendere prego...

News


Un oncologo, il prof. Ciardiello, candidato alla Presidenza della Scuola di Medicina

Non si ricandida il prof. Canonico nominato Direttore di un Dipartimento Assistenziale

 News pubblicata il 13/11/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sarà un oncologo il nuovo Presidente della Scuola di Medicina dell’Ateneo Vanvitelli. Si chiama Fortunato Ciardiello e subentrerà al professore Silvestro Canonico, eletto nel 2014 per un mandato triennale, che ormai è in scadenza. La data delle elezioni non è stata ancora fissata, ma certamente si andrà alle urne entro la fine del 2017, presumibilmente nella prima metà di dicembre. La mancata ricandidatura di Canonico, che avrebbe potuto riproporsi per un altro triennio e che, fino a un paio di mesi fa, si immaginava lo avrebbe fatto, è una sorpresa. “Molti colleghi - conferma il Presidente uscente - mi hanno chiesto quale fosse il motivo della mia rinuncia. Nessun mistero. Il fatto è che il Direttore Generale dell’Azienda Policlinico, sulla base di una proposta del Rettore, il prof. Giuseppe Paolisso, mi ha nominato Direttore di un Dipartimento assistenziale, precisamente quello di Chirurgia Generale e Specialistica, che è nel centro storico di Napoli. Pur non sussistendo alcuna incompatibilità formale tra la presidenza della Scuola di Medicina ed il nuovo compito, mi è parso opportuno non ricandidarmi alla presidenza per evitare un cumulo eccessivo di ruoli e di carico di lavoro. Per questo lascio dopo...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 10 novembre (n. 18/2017)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!