Attendere prego...

News


Un'intera sessione per un solo esame, la scelta di molti studenti per Farmaceutica II

 News pubblicata il 28/02/2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
12 febbraio. La sede di via Montesano, alla vigilia di Carnevale, è semivuota. Perfino il bar è chiuso. In un clima di pausa didattica, nell’Aula Sorrentino circa cento studenti di Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) e Farmacia si sono accomodati per affrontare la prova scritta di Chimica Farmaceutica e Tossicologica II, il cui insegnamento è affidato al prof. Ettore Novellino, Direttore di Dipartimento. Tre le ore di tempo. Dieci i quesiti ai quali rispondere. Lo spiega una studentessa iscritta al quinto anno di CTF: “c’erano cinque sintesi e altrettante domande su classi di farmaci. Le ho trovate più semplici dell’altra volta, almeno per me, perché mi sentivo più preparata sugli argomenti richiesti”. È al suo secondo tentativo: “la prima volta non ho voluto nemmeno consegnare”. Cosa è cambiato? “Mi sono rimessa a studiare da settembre. Ho ripetuto meglio...
 
L'articolo continua sul nuovo numero di Ateneapoli in edicola dal 23 febbraio (n. 3/2018)
o in versione digitale all'indirizzo: http://www.ateneapoli.it/archivio-giornale/ateneapoli
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!